Dettagli primo progamma

#include <iostream>

Un programma che richiede dei dati in input e poi darli in output ha la necessità di conoscere come tale processo possa avvenire. Esso avviene inserendo all'interno del programma un'apposita libreria che include tutto il necessario per operare coni dati di input ed output.

Quando si deve cambiare una ruota ad un'automobile si ha la necessità di avere una chiave inglese per svitare i bulloni.

Ci si deve portare dietro la chiave inglese ossia includere nel bagagliaio la chiave inglese; la stessa cosa per un programma esso per mostrare a video l'esito o per immettere dei dati ha la necessità di includere la libreria iostream.

std::cin>>a;

Le parole riservate di un linguaggio sono quelle indispensabili perché possa funzionare.

Ad esempio, in un'automobile non posso usare i pneumatici di un camion e quindi uso quegli standard; in maniera analoga, le parole, caratteristiche del linguaggio, non possono essere cambiate.

Tali parole sono contenute in namespace (spazio dei nomi): il nome del contenitore si chiama std (abbreviazione di standard) e per accedervi si usa appunto std::

using namespace std;

Per evitare di ripetere il nome del namespace, si può scrivere una dichiarazione iniziale nel programma, con la quale si specifica che si intende usare un determinato namespace e i nomi in esso contenuti.

main()

questo è il nucleo del programma all'interno del quale avviene la vera e propria elaborazione.

Quindi tutte le istruzioni vengono racchiuse dalla coppia di parentesi grafe {}

{ Alt+ 123 AltGr+Shift+[
} Alt+125 AltGr+Shif+]

la presenza di parentesi tonde sono necessarie perché esse potranno racchiudere degli argomenti che possono essere usate dalla funzione.

Come in matematica le funzioni in informatica assumono o elaborano dei dati in input per fornire dei dati in output.

return 0

significa che la funzione main() se non produce errori ritornerà un valore 0 al sistema operativo o 1 se ve ne sono stati.

int i;

la variabile che viene usata dal programma potrà essere solo di tipo intero.

cin>> i;

indica la lettura dei dati dalla tastiera (input)

cout<<i;

indica la visualizzazione dell'output a video

Informazioni su Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *