Significato geometrico delle soluzioni

Affrontando in classe la risoluzione dell’equazione di secondo grado, mi sono accorto che l’applicazione formale della formula risolutiva, sia che si tratti di un’equazione di primo grado o di grado superiore, crea un blocco e l’esclusione immediata di alcuni ragazzi.

Allora ho pensato di illustrare le seguenti situazioni:

  1. attraverso un confine una sola volta è un’equazione di primo grado dove il confine o torrente è identificato dall’asse x

retta

2. attraverso il confine due volte: ho un’equazione di secondo grado:

parabola

3. attraverso il confine tre volte: ho un’equazione di terzo grado:

 

cubo

Potrei avere magari comunque un’equazione di secondo grado ma essa tocca solo una volta il mare! Guardando la figura esplico il mio pensiero:

imagesTTKYZ7GR

Come si vede la linea immaginaria tra la montagna ed il cielo forma una parabola e sembra che il cielo tocchi il mare solo in un punto.

About Francesco Bragadin

Insegno informatica, matematica e fisica. Ho terminato gli studi di ingegneria presso l'Università di Padova nel 1990 e mi occupo di analisi di reti, sviluppo siti web, applicazioni di app nell'ambito matematico.
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *