C++: gestione file

1 -Includere la libreria  <fstream>

2-  dichiarare (una o più) variabili di " tipo file “ (es. fstreamfile_dati;)

tipi consentiti:

–ifstream: variabile file di sola lettura

–ofstream: variabile file di sola scrittura

– fstream: variabile file di lettura/scrittura

  • ofstream miofile("prova.txt",ios::app); //apertura in AGGIUNTA

3- associare una variabile di tipo file a un oggetto di tipo file (tramite la funzione open()) (es. file_dati.open(“c:\Dati00.txt”);

 4- L'accesso ad un file consente di leggere e/o scrivere su file. Si utilizzano i normali comandi >>e <<su una variabile di tipo file (analogamente a cin e cout)

OSS: >>si può usare con una variabile di tipo lettura (ifstream), <<con una variabile di tipo scrittura (ofstream)

5-  al termine dell'uso di una variabile di tipo file, questa va "chiusa" usando la funzioneclose()

Ecco un semplice esempio di programma per la lettura:

include <iostream>

include <fstream>

using namespace std;
int main() {
int i, j, k;
char ch;
ifstream inFile; //dichiarazione file sola lettura
ofstream oFile;
inFile.open("dati.txt");// associa inFileal // file dati.txt
inFile>> i >> j >>ch;
cout<<i<<' '<<j<<' '<<ch; //scrive su schermo i //valori letti
inFile.close(); /* "chiusura" del file */
oFile.open("scrivo.txt",ios::app);
oFile<<"3 "<<"pippo";
oFile.close();

return 0;
}

About Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *