C++: istruzioni di ingresso ed uscita

David Hettinger

La lettura di dati (input) è rappresentata dall'operatore >>.

La scrittura dei dati (output) è rappresentata dall'operatore >>.

La sintassi di un'istruzione di input è:

unità_input>>variabile;

La sintassi di un'istruzione di output è:

unità_putput<<variabile;

L'unità di input standard è la tastiera e si indica con la parola cin (console input):

cin>>raggio;

L'unità di output standard è il video e si indica con la parola cout (console output):

cout<<area;

Le definizioni della tastiera (cin) e del video (cout) sono memorizzate nel file iostream delle librerie di I/O del linguaggio. Questo significa che per poter utilizzare gli operatori di I/O sulle periferiche standard è necessario includere tale file all'inizio del programma:

#include <iostream>

Se si vogliono mostrare a video delle stringhe si usa il comando:

cout<<"Sono una stringa";

se voglio andare a capo dopo aver mostrato una stringa si possono usare indifferentemente questi due comandi:

cout<<"Vado a capo"<<endl;

oppure

cout<<"Vado a capo \n";

endl sta per end line

mentre \c viene detta sequenza di escape.

Informazioni su Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *