Trigonometria: i primi passi

La trigonometria mette in relazione il valore degli angoli di un triangolo rettangolo con i lati.

Le sue applicazioni si possono trovare in astronomia, in fisica, in geologia ed anche nella musica.

Tolomeo è stato il primo a trattare la materia in maniera formale applicandola allo studio teorico della geometria e di tutti i poligoni inscritti in una circonferenza.

Data la seguente figura:

 

Le relazione che lega il valore dell’angolo al lato è la seguente:

BC=AC \cdot sin(\alpha)

AB=AC \cdot cos(\alpha)

un’ulteriore funzione è la seguente:

\cfrac{BC}{AB}=\cfrac{sin(\alpha)}{cos(\alpha)}=tan(\alpha)

A questo punto per meglio immaginare cosa sono il seno ed il coseno è corretto rappresentarli sul piano cartesiano

y=sin(x)

grafico6

y=cos(x)

grafico7

y=y=tan(x)$

grafico8

 

About Francesco Bragadin

Insegno informatica, matematica e fisica. Ho terminato gli studi di ingegneria presso l'Università di Padova nel 1990 e mi occupo di analisi di reti, sviluppo siti web, applicazioni di app nell'ambito matematico.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *