JAVA – Swing – JPanel – Jlabel

Per comprendere bene la parte grafica è veramente molto utile il seguente schema:

Quindi nel Pannello sono inseriti gli altri oggetti che compongono un’applicazione.

Si definisce un Frame che conterrà un Panel a cui poi si aggiungono le altre componenti.

Per apprezzare l’importanza del Jpanel ho introdotto anche Jlabel che saà all’interno di due pannelli diversi con colori diversi.

Ecco i dettagli:

devo importare le classi:

Istanzio le classi:

Istanzio un frame, due pannelli e due label.

Definisco la dimensione del frame e quando l’utente clicca sulla x chiudo la finestra.

Definisco la dimensione del pannello, il colore ed aggiungo al pannello la prima etichetta.

Definisco il colore del secondo pannello ed aggiungo al seconda etichetta.

definisco il contenitore aggiungendo il frame.

Aggiungo i due pannelli al contenitore e rendo visibile la finestra.

Ecco cosa alla fine si vede:

About Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *