GPOI: gestione e controllo dei costi

George Corominas

Tre parole sono significative:

  • costo
  • ricavo
  • guadagno

Sono alla base di un progetto.

Il Ricavo è il prezzo concordato con il cliente

Costi

Si suddividono tra costi fissi e costi variabili; i costi fissi sono indipendenti dalla quantità di bene prodotto, i costi variabili sono legati alla quantità che si produce, nel caso dell'ICT è il costo legato al numero di persone che seguono un progetto informatico.

Alla fine vige la relazione

G=R-C

Guadagno = Ricavi - Costi

Per verificare e controllare i costi vi sono tre tecniche:

  • Analisi del budget value e dell’actual value
  • Metodo dell’earned value
  • Analisi degli scostamenti
  • Performance Analysis

Informazioni su Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *