GPOI: gestione delle risorse

Marcia Marostega

Per risorse si intendono

  • persone--> qualifica, quantità di tempo disponibile, costo
  • beni--> nome, quantità, costo unitario

ulteriore classificazione delle risorse

  • a disponibilità limitata si indica 100% la piena disponibilità, tra 0 e 100% disponibilità parziale, maggiore del 100% disponibilità superiore al normale (lavoro straordinario)
  • a disponibilità illimitata, senza limite e vengono descritte da un costo unitario

2 tipi di situazione:

  • Time Limited: progetto deve terminare entro una certa data
  • Resource Limited: il progetto deve terminare entro i tempi prefissati ma utilizzando le risorse imposte dai vincoli. Un aumento di risorse può causare un ritardo del progetto stesso.

Si possono trovare delle situazioni in cui vi sono:

  • dei sovraccarichi di risorse ossia si richiede troppo rispetto alla disponibilità
  • dei sottocarichi di risorse e quindi aumentando i costi stessi.

Vi sono due approcci per evitare tali situazioni:

approccio euristico: si guarda di volta in volta la risorsa sottodimensionata o sovradimensionata e la si sposta in tempo reale verso progetti o si fornisce in outsourcing la gestione

approccio matematico o di ottimizzazione: mediante opportuni algoritmi normalmente inseriti in ricerca operativa, si evitano le situazioni precedentemente menzionate.

Allocazione delle risorse

Si hanno le attività:

 

Si hanno le risorse:

Per abbinare le attività alle risorse si utilizza il diagramma di Gantt:

Le risorse vengono catalogate in quattro modalità in funzione dei loro costi:

  • Start
  • Rate
  • Even
  • Finish

Start

la risorsa viene richiesta il primo giorno ed usata per tutto il progetto. Ad esempio per sviluppare un programma è necessario richiedere il PC il primo giorno ed il costo è solo il primo giorno.

Rate

lo sviluppatore di un progetto viene pagato ogni giorno e se dovesse sforare i tempi lo si deve pagare un girono in più.

Even

il responsabile del progetto è dedicato per un certo tempo al progetto e quindi il suo costo è suddiviso per le giornate di sviluppo

Finish

Colui che testa il programma viene impiegato solo alla fine.

Info su Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *