(Italiano) TPSIT: RSA crittografia chiave asimmetrica

Leider ist der Eintrag nur auf Italienisch verfügbar.

Über Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
Dieser Beitrag wurde unter Senza categoria veröffentlicht. Setze ein Lesezeichen auf den Permalink.

2 Antworten zu (Italiano) TPSIT: RSA crittografia chiave asimmetrica

  1. Studente sagt:

    Non ho capito come viene scelto pri, ho capito che non deve avere fattori in comue con z pertanto se non sbaglio deve essere un primo e allo stesso tempo non deve essere un divisore di z.
    Nell’esempio z = 64 e a pri viene assegnato il valore 5 che soddisfa questi requisiti, ma volendo si potrebbe usare anche 7,11,13,17,19,23,29,31,37,41,43,47,53, 59,61.
    Ho capito bene?

    • Francesco Bragadin sagt:

      Per fare maggiore chiarezza a e b devono essere primi mentre “pri” non deve necessariamente essere primo ma soltanto non deve essere un divisore di z. Certo anche altri numeri si sarebbero potute scegliere.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.