SQL: Join

Paul David Bond

Nel caso in cui si volessero estrarre  dei dati che sono distribuiti su due tabelle messe in relazione tra loro, è  necessario usare una JOIN.

Il comando è il seguente:

SELECT tabella1.colonna3, tabella2.colonna4

FROM tabella1, tabella2

WHERE

tabella1.colonna2=tabella2.colonna1

Ad esempio si abbia il seguente database così relazionato:

Si vogliono estrarre i nominativi dei ragazzi appartenenti alla stessa classe con il nome della relativa classe.

Si eseguirà la seguente QUERY

 

SELECT
anagrafica.nome,
classe.nome
FROM
anagrafica,
classe
WHERE
anagrafica.id_classe=classe.id_classe

E' consuetudine e buona norma che il nome delle colonne siano messe in colonna come pure l'elenco delle tabelle e le condizioni di WHERE questo perchè nel caso in cui si volesse aggiungere o togliere una colonna o una tabella o una condizione si cancella o si aggiunge velocemente e la lettura è molto agevole.

La tabella anagrafica contiene i seguenti dati:

Query1
ID_anagrafica nome id_classe
1 Paolo 1
2 Filippo 1
3 Maria 1
4 Giovanna 1
5 Tommaso 2
6 Marta 2
7 Giovanna 2

La tabella Classe i seguenti dati:

Query1
ID_classe nome Sezione
1 Prima OSI
2 Seconda OSI
3 Terza OSI

Il comando di JOIN fornisce il seguente esito:

Join
anagrafica.nome classe.nome
Paolo Prima
Filippo Prima
Maria Prima
Giovanna Prima
Tommaso Seconda
Marta Seconda
Giovanna Seconda

Informazioni su Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *