Istruzione IF

Carlo Carrà

L’istruzione IF è fondamentale per controllare il flusso di un programma ma pure per capire che strada percorrere.

Uno degli aspetti più importanti è quello del controllo di cosa fa un programma e di come debbono esere inseriti i dati e se questi sono congruenti con lo scopo per il quale si sia fatto.

Faccio un esempio. Se un programma deve calcolare l’area di un triangolo tutti sanno che bisogna fare il prodotto della base per l’altezza ma se i dati inseriti sono assurdi come ad esempio aver inserito dei valori negativi ha senso eseguire il programma?

Ecco il primo if è da considerare quello di controllo dei dati idi input.

Ecco un esempio per capire la sintassi:

 1 n = input("Numero? ")
2 if n < 0:
3 	print "Il valore assoluto di ",n,"risulta ",-n
4 else:
5 	print "Il valore assoluto di ",n,"risulta ",n

Esercizi da risolvere:

1. Area del trapezio con i corretti controlli: fare il diagramma di flusso prima di realizzarlo.

2.  Calcolare la media dei voti di un quadrimestre con i relativi controlli: fare sempre il diagramma di flusso prima.

About Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *