Equazione di una retta passante per due punti

Fino ad ora si è sempre partiti da una retta per rappresentarla sul piano, ma se deve invece partire da due punti per trovare l’equazione della retta come si fa?

Allora il concetto che un punto appartiene alla retta significa che sostituisco i valori di x e di y nell’equaione di partenza, ho l’identità.

Ad esempio se devo trovare la retta passante per i punti A(1;0) e B(0;1) si parta da y = mx + q e mi troverò un sistema di equazioni di primo grado con incognite m e q.

0 = m*1 + q

1 = 0*m +q ossia q = 1 ed m utilizzando il metodo della sostituzione diventerà:

m = -1.

La retta passante per A (1;0) e B(0;1) sarà:

y = -x + 1

About Francesco Bragadin

Insegno informatica, matematica e fisica. Ho terminato gli studi di ingegneria presso l'Università di Padova nel 1990 e mi occupo di analisi di reti, sviluppo siti web, applicazioni di app nell'ambito matematico.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

10 Responses to Equazione di una retta passante per due punti

  1. Emanuela Tolmino says:

    Non mi è chiara la parte teorica, in particolare le formule.

  2. giovanni mazzone says:

    non ho capito cos é la q ed non ho capito come siamo arrivati a y=-x+1

  3. Aleksander says:

    Tutta la parte teorica è molto chiara, ma il seguente esempio non mi è molto chiaro:
    0 = m*1 + q

    1 = 0*m +q ossia q = 1 ed m utilizzando il metodo della sostituzione diventerà:

    m = -1.

    La retta passante per A (1;0) e B(0;1) sarà:

    y = -x + 1

  4. Pasquale says:

    Io non ho capito perchè a sustituito la m prima con l’1 e dopo con lo zero ?!

  5. Zoe Chavez says:

    Non mi è chiaro l’esempio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *