Online collaboration -Collaborazione mobile – Applicazioni –Usare un’applicazione su un dispositivo mobile, quale comunicazione voce o video, media sociali, mappe

Vediamo ora alcuni esempi di come utilizzare le app installate nel proprio dispositivo mobile.
Le icone delle applicazioni sono visualizzate toccando il simbolo del menù delle app ma, quelle di uso più frequente, è possibile posizionarle anche in uno dei desktop dell’apparato.
Un classico esempio di applicazione dedicata allavcomunicazione audio evvideo è Skype.
Si tocca l’icona di skype per avviare l’app.

Si tocca l’icona dei contatti (nelle ultime versioni è stata introdotta la scheda persone) per aprirne l’elenco e selezionare quello con cui si vuole entrare in contatto.

Possiamo effettuare comunicazioni video e audio tramite Hangout di google con I contatti oppure effettuare delle vere e proprie telefonate

Un’applicazione di media sociale, ad esempio Google+ si avvia, come al solito, toccando la
specifica icona.
La prima volta sono richieste le credenziali (indirizzo e-mail e password), che vengono memorizzate in modo da evitare, nei successivi avvii, nuove richieste d’inserimento dell’account.
Una volta effettuato l’accesso sono disponibili le funzionalità: ad esempio leggere le notifiche, scrivere un post, caricare immagini e così via, come già spiegato precedentemente.
Le medesime operazioni sono valide anche per facebook

Per cercare una posizione sulla mappa è necessario avviare l’app Maps se usiamo google, nell’apposito campo di testo possiamo digitare l’indirizzo o il nome del luogo (ufficio postale,scuola o ristorante ) che stiamo cercando, poi selezioniamo il tasto con la lente di ingrandimento

Über Francesco Bragadin

Insegno informatica e telecomunicazioni al liceo scienze applicate ed all'indirizzo informatica e telecomunicazioni. Ho terminato gli studi in ingegneria elettronica e telecomunicazioni lavorando per molti anni come libero professionista nell'ambito della gestione storage e disaster recovery su mainframe.
Dieser Beitrag wurde unter Senza categoria veröffentlicht. Setze ein Lesezeichen auf den Permalink.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.